Offerta impianti fotovoltaici:

a partire da

5.999 €*

(iva inclusa)

Risparmia fino al 90%
in bolletta con un impianto
fotovoltaico a casa.

Risparmia fino al 90% in bolletta con un impianto fotovoltaico a casa.

Detrazioni fiscali fino al 50%:
recupera metà dell’investimento in 10 anni.

Offerta impianti fotovoltaici:

a partire da

5.999 €*

(iva inclusa)

Garanzia sull’installazione: 2 anni
Garanzia sui prodotti: fino a 12 anni
*Impianto fotovoltaico da 3kW, senza accumulo.

Perché installare un impianto fotovoltaico?

RISPARMIO IN BOLLETTA

Produci fino al 90% dell'energia di cui hai bisogno grazie all’acquisto di un impianto fotovoltaico con accumulo. Il risultato? Risparmio in bolletta per la componente energia elettrica fino al 90% 1

DETRAZIONI FISCALI DEL 50%

Recupera metà dell’investimento per acquisto fotovoltaico in 10 anni, grazie alle detrazioni fiscali 2 previste dalla legge per gli edifici residenziali, fino ad un massimale di 96.000 €.

FINANZIAMENTO A RATE

Se non vuoi acquistare il tuo impianto fotovoltaico pagando in un’unica soluzione, puoi scegliere il pagamento a rate tramite la procedura di finanziamento con un Istituto di Credito convenzionato.

RIMBORSO ENERGIA IN ECCESSO

Con lo scambio sul posto 3 dell’energia prodotta e non consumata sul momento, ricevi un credito da utilizzare per prelevare energia dalla rete, senza costi aggiuntivi, quando l'impianto non produce.

Scegli la migliore
offerta fotovoltaico
in base ai tuoi bisogni.

75%

autonomia energetica4

50%

agevolazioni
fiscali

69 €

al mese per 120 mesi 5
TAN e TAEG Fotovoltaico

o

da

5.999 €

unica soluzione – senza anticipo

90%

autonomia energetica4

50%

agevolazioni
fiscali

94 €

al mese per 120 mesi6
TAN e TAEG Fotovoltaico con Accumulo

o

da

8.150 €

unica soluzione – senza anticipo

RICHIEDI INFORMAZIONI E SCOPRI COME RISPARMIARE.

Compila il modulo, un nostro specialista ti contatterà
per tutte le informazioni necessarie a presentarti
le offerte fotovoltaico più convenienti in base alle tue esigenze.
Compila il modulo, un nostro specialista ti contatterà per tutte le informazioni necessarie a presentarti le offerte fotovoltaico più convenienti in base alle tue esigenze.
*campi obbligatori.

COS’È L’IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO?

Se scegli di abbinare al tuo impianto fotovoltaico un sistema di accumulo, potrai immagazzinare l’energia prodotta in eccesso nei periodi dell’anno in cui i consumi sono inferiori alle tue necessità, utilizzandola quando ne avrai bisogno, ad esempio quando le ore di luce del sole saranno minori o la sera.

Il sistema di accumulo cattura l’energia solare in eccesso per un uso futuro, massimizzando l’autoconsumo e riducendo la dipendenza dalla rete.

Inoltre, attraverso lo scambio sul posto dell’energia prodotta in eccesso, potrai guadagnare e coprire l’investimento effettuato in un arco di tempo più breve.

Union Gas e Luce ti offre sistemi di accumulo tra i migliori sul mercato, supportandoti nella definizione delle tue esigenze reali di stoccaggio.

I VANTAGGI

COS’È L’IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO?

Se scegli di abbinare al tuo impianto fotovoltaico un sistema di accumulo, potrai immagazzinare l’energia prodotta in eccesso nei periodi dell’anno in cui i consumi sono inferiori alle tue necessità, utilizzandola quando ne avrai bisogno, ad esempio quando le ore di luce del sole saranno minori o la sera.

Il sistema di accumulo cattura l’energia solare in eccesso per un uso futuro, massimizzando l’autoconsumo e riducendo la dipendenza dalla rete.

Inoltre, attraverso lo scambio sul posto dell’energia prodotta in eccesso, potrai guadagnare e coprire l’investimento effettuato in un arco di tempo più breve.

Union Gas e Luce ti offre sistemi di accumulo tra i migliori sul mercato, supportandoti nella definizione delle tue esigenze reali di stoccaggio.

I VANTAGGI

I vantaggi dell’energia solare Union.

Scopri perché conviene l’installazione di un impianto fotovoltaico con Union.

Offerte pannelli fotovoltaici
chiare e convenienti.

Cosa è incluso nel prezzo

Cosa non è incluso nel prezzo

Offerte pannelli fotovoltaici
chiare e convenienti.

Cosa è incluso nel prezzo

Cosa non è incluso nel prezzo

Come funziona il fotovoltaico Union.

RICHIESTA
INFORMAZIONI

Compila il modulo che trovi in questa pagina e chiedi di essere contattato da un nostro specialista.

PREVENTIVO
GRATUITO

Raccolte tutte le informazioni utili sulle tue esigenze, riceverai un preventivo personalizzato.

VERIFICA
TECNICA

Un nostro tecnico qualificato verrà a casa tua per effettuare la verifica e ottimizzare la progettazione dell’impianto.

INSTALLAZIONE DELL'IMPIANTO

I nostri tecnici installatori si occuperanno di tutto, dalla realizzazione all’allaccio del tuo impianto in rete.

RITORNO DELL'INVESTIMENTO

Ammortizza il costo del tuo impianto e coprirai la spesa effettuata in un periodo massimo di 5 anni.

Icon Check

Requisiti per l’installazione
dell’impianto fotovoltaico.

Requisiti per l’installazione dell’impianto fotovoltaico.

• Immobile non situato in aree vincolate.

• In caso di condominio, le unità abitative devono essere non superiori a 3.

• Installazione su tetto o pertinenze dell’abitazione.

• Il tetto non deve essere in ristrutturazione.

• La linea elettrica deve essere già attiva.

ESEMPI DI RISPARMIO

impianto fotovoltaico

LocalitàCampania
Consumo annuo3.300,00 kWh
Bolletta mensile96 € (0,35 €/kWh)
Debito energetico 20 anni727.990 €
IMPIANTO E RISPARMIO
Impianto3 kWp
Costo totale 5.999 €
(8.605 € con finanziamento)
Costo mensile primi 10 anni864 €
Costo mensile dopo 10 anni920 €
Risparmio in 20 anni
(acquisto con finanziamento,
interessi inclusi)10
17.388 €

impianto fotovoltaico con accumulo

LocalitàCampania
Consumo annuo7.550,00 kWh
Bolletta mensile220 € (0,35 €/kWh)
Debito energetico 20 anni764.145 €
IMPIANTO E RISPARMIO
Impianto6 kWp con accumulo 10 kWh
Costo totale 14.340 €
(20.145 € con finanziamento)
Costo mensile primi 10 anni8118 €
Costo mensile dopo 10 anni913 €
Risparmio in 20 anni
(acquisto con finanziamento,
interessi inclusi)10
47.941 €

ESEMPI DI RISPARMIO

impianto fotovoltaico

LocalitàCampania
Consumo annuo3.300,00 kWh
Bolletta mensile96 € (0,35 €/kWh)
Debito energetico 20 anni727.990 €
IMPIANTO E RISPARMIO
Impianto3 kWp
Costo totale 5.999 € (8.605 € con finanziamento
Costo mensil primi 10 anni864 €
Costo mensil dopo 10 anni920 €
Risparmio in 20 anni (acquisto con finanziamento, interessi inclusi)1017.388 €

impianto fotovoltaico con accumulo

impianto fotovoltaico
con accumulo

LocalitàCampania
Consumo annuo7.550,00 kWh
Bolletta mensile220 € (0,35 €/kWh)
Debito energetico 20 anni764.145 €
IMPIANTO E RISPARMIO
Impianto6 kWp con accumulo 10 kWh
Costo totale 14.340 € (20.145 € con finanziamento
Costo mensil primi 10 anni8118 €
Costo mensil dopo 10 anni913 €
Risparmio in 20 anni (acquisto con finanziamento, interessi inclusi)1047.941 €

Fotovoltaico Union:
un nome, una garanzia.

La soddisfazione dei clienti è al centro della nostra attenzione. 

Scegliamo i migliori tecnici installatori sul mercato e utilizziamo solo materiali di alta qualità per gli impianti. 

Per questi motivi, tutti i prodotti sono garantiti da 5 a 12 anni. 

Icon Garanzia

I PANNELLI FOTOVOLTAICI UNION

ELEVATA EFFICIENZA TOPCON: 22,02%

Pannello solare fotovoltaico da 430W di picco con tensione massima di 31,79V (Vmp) e corrente massima di 13,53A (Imp). 

Costituito da 108 celle di tipo monocristallino.

Performante anche con scarsa luminosità.

Dotato di sistema di auto raffreddamento e grado di protezione IP68. Telaio di colore nero. TIER 1.

Garanzia prodotto 12 anni e garanzia producibilità 25 anni.

Dimensioni: 1722x1134x30mm. Peso: 21,5Kg.

GLI INVERTER UNION

LE BATTERIE PER ACCUMULO UNION

Scopri le agevolazioni del Fondo Reddito Energetico

Grazie al contributo del Fondo Reddito Energetico gestito dal GSE (Gestore Servizi Energetici), oggi è più facile per tutti avere una casa green.
Se la tua famiglia ha un ISEE inferiore a 15.000 € oppure inferiore a 30.000 € con almeno 4 figli a carico, puoi ottenere incentivi a fondo perduto da investire per l’acquisto di un impianto con potenza nominale tra 2 kw e 6 kw.

Domande e risposte

Si stima che la durata di un pannello solare fotovoltaico correttamente installato sia di oltre 25 anni. Per quanto riguarda l’inverter, elemento cardine dell’impianto, la durata media è di 10 anni. Tutto ciò in presenza di condizioni ottimali di utilizzo.

I solari temici sfruttano l’energia del sole per produrre acqua calda a uso sanitario o per le esigenze di riscaldamento, mentre i pannelli fotovoltaici trasformano le radiazioni solari in energia elettrica, senza emissioni di anidride carbonica.
Lo scambio sul posto (SSP) è una forma specifica di autoconsumo in sito che permette di compensare l’energia elettrica prodotta e immessa in rete in un certo momento con quella prelevata e consumata in un momento differente da quello della produzione.
Il fissaggio dei pannelli fotovoltaici e il passaggio dei cavi elettrici potrebbero richiedere la necessità di effettuare dei piccoli fori nel tetto o nei muri adiacenti al luogo in cui si vuole installare l’inverter. L’installazione non danneggia in alcun modo l’impermeabilità del tetto e non ne compromette la tenuta. Ogni intervento è concordato con il cliente in fase di sopralluogo.
Da ottobre 2023 non è più necessario installare un contatore bidirezionale m2, ma basta riprogrammare da remoto il contatore già esistente. Il fornitore dell’impianto gestirà la pratica di allaccio/riprogrammazione del contatore.

Se l’impianto fotovoltaico funziona correttamente, non è prevista alcuna attività continuativa di manutenzione ordinaria. Nel caso (raro) di abbassamento delle prestazioni è necessario consultare un tecnico specializzato, che verificherà se il problema è dovuto a semplice sporcizia o altri fattori. 

La qualità e la resistenza dei prodotti forniti sono garantite da una serie di test preventivi. Di conseguenza, il danneggiamento dell’impianto fotovoltaico si potrebbe verificare solo in casi eccezionali, in concomitanza di eventi atmosferici catastrofici.

L’inverter si spegnerà automaticamente per impedire perdite di corrente nella rete durante le attività di manutenzione.

Quando l’inverter è spento, il router Internet potrebbe disconnettersi facendo perdere il collegamento tra i due dispositivi. L’impianto continuerà a funzionare normalmente e produrrà energia non appena sarà effettuato il ripristino dell’elettricità. In questo caso, dovrai riconnettere l’inverter al Wi-Fi.

In ottemperanza alla Normativa RAEE (D.Lgs. italiano 49/2014) che disciplina la gestione dei rifiuti provenienti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, il fornitore dell’impianto fotovoltaico è tenuto ad occuparsi dello smaltimento dei materiali di scarto, con spese a suo carico.

Il Bonus Ristrutturazioni (prorogato fino al 31.12.24) prevede il rimborso del 50% dell’investimento per installazione di impianti fotovoltaici (anche con accumulo) fino ad un importo di 96.000 €, dilazionato in 10 anni tramite detrazioni annuali Irpef. Per poter ottenere la detrazione, è obbligatorio il pagamento dell’impianto tramite bonifico.

Le spese coperte sono:

  • Materiali e manodopera per l’installazione di impianto, accessori ed eventuale accumulo.
  • Spese per la progettazione dell’impianto e le prestazioni professionali collegate.
  • Spettanze per le relazioni tecniche finalizzate alla garanzia di conformità dell’impianto alle leggi in vigore.
  • Spese per perizie e sopralluoghi.
  • IVA.
  • Spese per imposta di bollo, diritti per le concessioni, autorizzazione e comunicazione di inizio lavori.
  • Sistemi di ottimizzazione e monitoraggio della produzione di energia.

note

(1) La diminuzione del 90% sui costi evidenziata nella bolletta è da interpretare come una riduzione ipotetica delle spese per la componente energetica annuale, per un nucleo di tre persone che ha equipaggiato la propria abitazione con un impianto fotovoltaico e un sistema di accumulo, rispetto a quanto si sosterrebbe senza l’installazione fotovoltaica. Questo calo si realizza attraverso un utilizzo efficace dell’energia generata dall’impianto fotovoltaico, in combinazione con l’uso, nell’arco dell’anno, dell’energia prodotta e immagazzinata nel sistema di accumulo, fino ad esaurire la capacità di quest’ultimo.

(2) Il Bonus Ristrutturazioni, esteso fino al 31 dicembre 2024, consente una restituzione del 50% delle spese effettuate per l’acquisto e l’installazione di sistemi fotovoltaici, sia con che senza sistema di accumulo, fino a un tetto massimo di 96.000 Euro. Questo rimborso avviene attraverso detrazioni fiscali annuali sull’Irpef distribuite su un periodo di 10 anni. Per accedere a questa agevolazione fiscale, è necessario che i pagamenti relativi all’impianto siano effettuati mediante un bonifico bancario apposito, caratterizzato da causali specifiche che ne attestino la finalità.
Ecco le voci di spesa ammissibili al rimborso:

  • Costi dei materiali e della manodopera per installare il sistema fotovoltaico, il sistema di accumulo e qualsiasi accessorio correlato.
  • Onorari per la progettazione del sistema e per i servizi professionali ad essa associati.
  • Remunerazione per la redazione di relazioni tecniche che attestino la conformità del sistema alle normative attuali.
  • Spese sostenute per perizie tecniche e ispezioni preliminari.
  • Importi relativi all’IVA.
  • Costi per il bollo, tasse versate per ottenere concessioni, autorizzazioni e per la notifica di avvio lavori.
  • Dispositivi per l’ottimizzazione e il monitoraggio dell’energia prodotta.

(3) Il servizio di Scambio sul Posto è una modalità specifica di autoconsumo in loco che permette di compensare l’energia elettrica prodotta e immessa nella rete in un determinato momento con quella prelevata e consumata in un momento diverso da quello di produzione. Attraverso lo Scambio sul Posto, si sfrutta la rete elettrica come un meccanismo per l’accumulo virtuale dell’energia elettrica prodotta ma non immediatamente auto consumata. Un requisito essenziale per l’attivazione del servizio è l’avere impianti per il consumo e per la produzione di energia elettrica collegati a un unico punto di connessione con la rete pubblica.

Il GSE gestisce l’erogazione del contributo in conto scambio seguendo una tempistica semestrale (per gli acconti) e annuale (per il saldo) nel modo seguente:

A – L’acconto del contributo in conto scambio per il primo semestre viene annunciato entro il 15 maggio di ogni anno per le convenzioni attive al 31 marzo dell’anno “n” di riferimento. Il pagamento di questo acconto avviene entro il 15° giorno lavorativo del mese di giugno dello stesso anno “n”;

B – L’acconto del contributo in conto scambio per il secondo semestre viene comunicato entro il 15 ottobre di ogni anno per le convenzioni attive al 30 settembre dell’anno “n” di riferimento. Il pagamento è previsto entro il 15° giorno lavorativo del mese di novembre dello stesso anno “n”.

(4) Autonomia raggiungibile da una famiglia tipo composta da 3 persone residenti a Napoli, con consumo annuale di energia maggiore o uguale a 3.600 kWh/a con impianto fotovoltaico da 3 kWp e accumulo da 5 kWh, correttamente esposto e senza ombreggiamenti con producibilità teorica di 4.300,00 kWh/a.

(5) Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Il finanziamento valido dal 21/02/2024 al 31/01/2025.

Finanziamento di Deutsche Bank S.p.A. fino a 120 mesi. Prima rata a 30 giorni importo finanziabile da € 5.000,00 a € 30.000,00 €. Senza bisogno di anticipo per importi inferiori a 20.000 €. Esempio Potenza Impianto 3kWp, finanziamento del 100% del prezzo totale dell’Impianto: € 5.999,00 (importo totale dell’Impianto) in 120 rate da € 69,00 TAN fisso 6,788% TAEG 7,950%. Il TAEG rappresenta il costo totale del credito espresso in percentuale annua e include: interessi, imposta sostitutiva di 16€ su importo finanziato, spesa mensile gestione pratica € 0,00; importo totale dovuto (importo totale del credito + costo totale del credito) € 8.605,00.
Finanziamento Deutsche Bank S.p.A.. Offerta di credito finalizzato in 60 e 120 mesi valida dal 21/02/2024 al 31/01/2025 come da esempi rappresentativi su un prezzo del bene di € 5.999.
Finanziamento in 60 mesi: Tan fisso 7,075% Taeg 8,400%, in 60 rate da € 119,00 oltre le seguenti spese già incluse nel calcolo del Taeg: spese incasso e gestione rata € 2,50 per ogni mensilità, imposta sostitutiva addebitata sulla prima rata € 16,00, . Importo totale del credito € 5.999. Importo totale dovuto dal Consumatore € 7.310,00. Decorrenza media della prima rata a 30 giorni. Finanziamento in 120 mesi: Tan fisso 6,788% Taeg 7,950%, in 120 rate da € 69,00 oltre le seguenti spese già incluse nel calcolo del Taeg: spese incasso e gestione rata € 2,50 per ogni mensilità, imposta sostitutiva addebitata sulla prima rata € 16,00,. Importo totale del credito € 5.999. Importo totale dovuto dal Consumatore € 8.605,00. Decorrenza media della prima rata a 30 giorni. Salvo approvazione di Deutsche Bank S.p.A. per cui Union Gas e Luce S.p.A. opera quale intermediario del credito, non in esclusiva.

(6) Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Il finanziamento valido dal 21/02/2024 al 31/01/2025.

Finanziamento di Deutsche Bank S.p.A. fino a 120 mesi. Prima rata a 30 giorni importo finanziabile da € 5.000,00 a € 30.000,00 €. Senza bisogno di anticipo per importi inferiori a 20.000 €. Esempio Potenza Impianto 3kWp con sistema di accumulo da 5,12 kWh, finanziamento del 100% del prezzo totale dell’Impianto: € 8.156.00 (importo totale dell’Impianto) in 120 rate da € 94,00 TAN fisso 6,833% TAEG 7,770%. Il TAEG rappresenta il costo totale del credito espresso in percentuale annua e include: interessi, imposta sostitutiva 16,00 su importo finanziato, spesa mensile gestione pratica € 0,00; importo totale dovuto (importo totale del credito + costo totale del credito) € 11.610,00.
Finanziamento Deutsche Bank S.p.A.. Offerta di credito finalizzato in 60 e 120 mesi valida dal 21/02/2024 al 31/01/2025 come da esempi rappresentativi su un prezzo del bene di € 8.156,00.
Finanziamento in 60 mesi: Tan fisso 6,870% Taeg 7,920%, in 60 rate da € 161,00 oltre le seguenti spese già incluse nel calcolo del Taeg: spese incasso e gestione rata € 2,50per ogni mensilità, imposta sostitutiva addebitata sulla prima rata € 16,00, s. Importo totale del credito € 8.156,00. Importo totale dovuto dal Consumatore € 9.835,39. Decorrenza media della prima rata a 30 giorni. Finanziamento in 120 mesi: TAN fisso 6,833% TAEG 7,770%, in 120 rate da € 94,00 oltre le seguenti spese già incluse nel calcolo del Taeg: spese incasso e gestione rata € 2,50 per ogni mensilità, imposta sostitutiva addebitata sulla prima rata € 16,00,. Importo totale del credito € 8.156,00. Importo totale dovuto dal Consumatore € 11.610,00. Decorrenza media della prima rata a 30 giorni. Salvo approvazione di Deutsche Bank S.p.A. per cui Union Gas e Luce S.p.A. opera quale intermediario del credito, non in esclusiva.

(7) Spesa in bolletta in 20 anni senza fotovoltaico (bolletta mensile incrementata del 2% annuo x 12 x 20).

(8) Rata finanziamento (100% per 120 rate) + importo bolletta residua – contributo per scambio sul posto –
quota di detrazione fiscale annuale.

(9) Bolletta residua – contributo per scambio sul posto.

(10) Debito energetico – (costo impianto con finanziamento – detrazione fiscale) –
(bolletta residua – contributo scambio sul posto).

Union Gas Metano S.p.a.
P. Iva 03163990611
Sede Legale: Via D. Scarlatti n. 30 – 20124 Milano (MI)
Sede Operativa: Via A. Nobel n. 265 – 81031 Aversa (CE)

Proud Official Partner dei Campioni d’Italia

Logo union con partner
Logo Official Partner
Proud Official Partner
dei Campioni d’Italia

Leader della Crescita 2024

Leader crescita 2024
Leader crescita 2024

Leader della Crescita 2024

Sosteniamo

Loghi partner union